portieri

I PICCOLI FOLLETTI

Era un venerdì sera quando i piccoli folletti rossoblù arrivarono al campo del Villa per giocare a pallacalcio.
Al fischio d’inizio presero d’assalto il rettangolo verde per cercare di mettere la palla dentro la porta e realizzare così il tanto desiderato GOAL.
A queste scorribande non sembrava interessato un folletto che saltellava spensierato in mezzo al campo come fosse cappuccetto rosso nel bosco e quando gli arrivava la palla calciava a casaccio. Dopo due tempi di gioco si andò a riposare sotto una grande quercia che gli domandò: “Ma ti stai divertendo?” E il folletto rispose: “ Mica tanto…….Anche perché non mi sto impegnando!?!?
A questo punto La Grande Quercia replicò: “ Guarda che qui si gioca sul serio”. Appena sentite le parole della saggia pianta, il folletto riordinò nella sua meravigliosa testa i pensieri e li trasformò in tanti soldatini che avevano un unico obbiettivo: combattere per fare GOAL!!!!!!!!
Poi mise il cuore nelle scarpe e andò a battagliare in campo insieme ai suoi compagni di squadra. Ad un certo punto fece partire dal suo piede, che sembrava stregato, un missile terra aria e il portiere non potè fare altro che vedere la palla infilarsi nella rete.

Goooooooooooooooaaaaaaaaaaalllllllllllll!!!!!!!!

incominciò ad urlare il folletto muovendosi come una scheggia impazzita.

Chissà se nella prossima partita di pallacalcio il folletto si ricorderà delle parole della Grande Quercia……………. Comunque sa dove trovarla.

Andrea Mutti

2017-11-14T10:08:52+00:00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi